CROTONE-REGGINA 1-1, Benali replica a Galabinov

60

Torna di scena allo Scida, Crotone-Reggina, il derby tutto calabrese che mancava da ben sette anni. Primo tempo che ha visto più pericoloso il Crotone, che con il giovane Mulattieri e le discese di Mogos hanno creato qualche grattacapo alla difesa amaranto. La Reggina si mostra più cinica rispetto ai pitagorici, riuscendo a trovare il vantaggio poco prima dell’intervallo con Galabinov, bravo ad insaccare di testa sulla punizione battuta da Ricci. Nella ripresa, tocca ai padroni di casa reagire, i quali trovano il pareggio al minuto 58 con Benali. Il centrocampista libico, calcia all’interno dell’area senza lasciare scampo a Micai. Dopo il goal del Crotone, il match non regala più particolari emozioni, con le due squadre che si dividono l’intera posta in palio.

Una Reggina non particolarmente brillante, ma che porta a casa un buon punto in casa di un Crotone che aveva tanta voglia di riscatto. Aglietti e i suoi ragazzi, possono comunque guardare con serenità ai prossimi impegni, continuando in quel percorso di crescita che dovrà consolidare la Reggina tra le protagoniste di questo torneo.