Harakiri della Reggina contro la Cremonese

27

Gli amaranto dopo essere passati in vantaggio nel primo tempo perdono 2-1 in casa e sciupano così una clamorosa occasione.
Nel primo tempo la gara è molto equilibrata. La Reggina al 14’ colpisce la traversa con un colpo di testa da parte di Stavropoulos che svetta più in alto di tutti su una punizione battuta da Bellomo.
Al 20 è la Cremonese che sfiora il gol con un tiro di Castagnetti da fuori area ma Turati ha un istinto felino e devia in angolo.
Al 29’ la Reggina passa in vantaggio. Azione sull’out di destra tra Hetemaj e Laribi che porta quest’ultimo a crossare al centro dove Montalto di testa sigla la rete del momentaneo 1-0.
Gli ospiti, dal loro canto, cercano di impensierire in tutti i modi Turati ma l’estremo difensore oggi è in formissima.
Il primo tempo si chiude così sull’1-0.

Nel secondo tempo la Cremonese entra con un altro piglio e giganteggia in lungo e largo.
Al 48’ Cionek atterra Valeri in area di rigore. Per l’arbitro non ci sono dubbi e assegna così la massima punizione ai lombardi. Sul dischetto si porta Fagioli che però si fa ipnotizzare da Turati.
Gli ospiti però non demordono e poco dopo trovano la rete del pareggio con Buonaiuto che al limite dell’area fulmina l’estremo difensore reggino. 1-1.
Ci si aspetta una reazione degli amaranto che invece al 62’ subiscono addirittura la rete del 2-1. Angolo per la Cremonese, al centro deviazione fortuita di Loiacono che favorisce Gaetano che batte Turati.
Gli ospiti passano in vantaggio meritatamente e nonostante la girandola di cambi amaranto, con l’ingresso di Rivas, Menez, Cortinovis e Tumminiello, gestiscono la gara nel migliore dei modi portandosi a casa così 3 punti d’oro.
La Reggina perde per la seconda volta consecutiva in casa sfruttando così il match-point per agganciare il secondo posto.

Il tabellino della gara: Reggina vs Cremonese 1-2 ( 29’ Montalto , 51’ Bonaiuto , 62’ Gaetano)

REGGINA (4-4-2): Turati; Loiacono, Cionek, Stavropoulos, Liotti (65′ Lakicevic); Laribi (65′ Cortinovis), Hetemaj, Crisetig, Bellomo (72′ Menez); Galabinov (72′ Tumminello), Montalto (65′ Rivas). a disposizione: Micai, Amione, Regini, Adjapong, Bianchi, Ricci, Denis. Allenatore: Aglietti

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Sernicola (45′ Valeri), Bianchetti, Okoli, Crescenzi (86′ Meroni); Valzania (61′ Gaetano), Castagnetti, Fagioli (80′ Deli); Zanimacchia, Di Carmine (45′ Ciofani), Buonaiuto. a disposizione: Ciezkowski, Sarr, Ravanelli, Baez, Nardi, Strizzolo, Bartolomei. Allenatore: Pecchia