Mercato Reggina, dentro anche Camporese: tutto sul nuovo acquisto

99

Giornata frenetica in casa Reggina e non potrebbe essere altrimenti. Dal campo al mercato arrivano diverse novità in chiave amaranto. Innanzitutto le trattative, sempre in primo piano di questi tempi, hanno portato in riva allo Stretto Michele Camporese. La lega di Serie B ha, intanto, definito gli orari delle prime tre giornate di campionato con i calabresi in campo sempre di domenica alle 20:45. Spazio anche alle prime sgambate al Sant’Agata, con la squadra agli ordini di mister Inzaghi impegnata oggi, mercoledì 20 luglio, con il Borgo Grecanico e sabato 23 luglio con il Bocale Calcio ADMO.

Puntando i fari dell’attenzione sul nuovo arrivato, Camporese è l’ultima di quattro ufficialità arrivate in meno di 24 ore. Dopo aver messo mano a porta, centrocampo e attacco, mancava il primo rinforzo in difesa e non si è evidentemente fatto attendere. Centrale classe 1992 nato a Tirrenia, l’ex Pordenone approda alla Reggina a titolo definitivo proprio dai ramarri con contratto fino al 2025.

Camporese è uno di quei giocatori da definire in un solo modo: di categoria. Conosce la Serie B come le sue tasche, dall’alto delle 219 presenze nel campionato cadetto. Una carriera disputata, finora, interamente nella seconda serie italiana con delle sporadiche eccezioni in A. Andando per gradi, il difensore centrale amaranto cresce nelle giovanili della Fiorentina ed esordisce in prima squadra viola nella stagione 2010-’11 riuscendo anche a raccogliere 9 presenze e 1 gol. Facendo la spola tra Primavera e calcio dei grandi, gioca altre 7 partite nella Serie A 2011-’12, prima di trasferirsi alla ricerca di una maggiore continuità. Obiettivo che riesce a centrare fin dall’annata successiva al Cesena. In bianconero disputa la B, arrivando ai playoff e passando subito dopo al Bari e ancora in Toscana, ma stavolta all’Empoli. Dalle parti del Castellani ritorna in massima serie, giocando solo in 2 occasioni. La sua dimensione è evidentemente la cadetteria, campionato che disputa ininterrottamente dal 2016 fino ad oggi con le maglie di Benevento (conquistando anche una promozione in A da titolare), Foggia, Pordenone e Cosenza. Ritrova così la Calabria a pochi mesi di distanza dall’ultima stagione. La maglia rossoblu dei lupi della Sila l’ha indossata in prestito da gennaio 2022, totalizzando 13 presenze e ben 5 gol.

Difensore centrale che non si fa mancare qualche gol qua e là, Camporese rappresenta un profilo affidabile e solido. Blindare la difesa con esperienza e disponibilità è uno dei tanti obiettivi della Reggina per l’attuale mercato estivo. Facile ipotizzare, come l’ex Pordenone possa rappresentare uno dei titolari nelle gerarchie di Inzaghi.