Monza – Una Reggina deludente sprofonda sempre più giù

54

Primo tempo che si conclude a reti bianche. Reggina ben ordinata in campo che concede poco ai padroni di casa che si sono resi pericolosi solamente al 37’ minuto con Mota Carvalho che al limite dell’area, dopo aver rubato palla ad Hetemaj, calcia verso la porta colpendo la traversa.

Nella seconda frazione il Monza parte forte e al 51’ minuto passa in vantaggio con Mota che a pochi passi dalla porta fa gioire i tifosi locali.
Nonostante la rete subita la Reggina non reagisce e subisce le azioni veementi del Monza che al 62’ minuto sigla la rete del 2-0 con Colpani che la VAR però annulla per fallo su Loiacono.
Il Monza è padrone del campo e gestisce la partita senza nessun affanno.

La Reggina molto rinunciataria perde l’ennesima partita e sprofonda sempre più giù in classifica.

Il tabellino della gara:
Monza vs Reggina 1-0 (51’ Mota)
MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Bettella, Marrone, Sampirisi; D’Alessandro (58′ Pedro Pereira), Colpani (78′ Ciurria), Mazzitelli, Barberis, Carlos Augusto; Valoti (78′ Ramirez), Mota Carvalho (85′ Favilli). a disposizione: Sommariva, Caldirola, Gytkjaer, Siatounis, Antov, Paletta, Molina, Vignato. Allenatore: Stroppa
REGGINA (4-2-3-1): Turati; Adjapong (85′ Lakicevic), Loiacono (80′ Amione), Regini, Di Chiara; Hetemaj, Crisetig; Ricci (74′ Galabinov), Cortinovis (80′ Laribi), Bellomo; Montalto. a disposizione: Aglietti, Micai, Cionek, Giraudo, Ejjaki, Gavioli, Denis. Allenatore: Toscano
ARBITRO: Camplone di Pescara assistenti: Gillatini – Colarossi IV uomo: Gauzolino
VAR: Nasca AVAR: Di Gioia
NOTE: Ammoniti: Valoti, Bettella (M), Loiacono, Montalto, Ricci (R). Corner: 11-0; 1′ pt, 5′ st.