Reggina cantiere aperto: tutte le novità sui nuovi arrivi

83

Sliding doors in casa Reggina. Il direttore Taibi sta cercando di allestire una squadra molto competitiva per la prossima stagione e tra cessioni ed acquisti ha già collezionato circa 20 operazioni.

Dopo le cessioni di giocatori come Guarna, Del Prato e Folorunsho, la società sta cercando di piazzare Rolando, Garufo, Gasparetto e Rossi, tutti reduci dalla straordinaria cavalcata della stagione 2019/2020 culminata con la vittoria del campionato di Lega Pro.

Per quanto riguarda le entrate, il Direttore Taibi ha già sferrato dei colpi da 90 acquisendo le prestazioni calcistiche di giocatori che sono una vera e propria garanzia per la serie B.
Dopo gli acquisti e i prestiti certi di Micai e Turati per la porta, Vasco Regini in difesa, Gavioli a centrocampo, Laribi e Ricci come esterni di attacco, la società sta cercando di portare in riva allo stretto Adjapong, terzino destro ex Lecce e di proprietà del Sassuolo, a centrocampo uno tra Cavion e Bjarnason e in attacco invece si cerca il doppio colpo con Di Carmine e Raul Asencio.

La Reggina quindi è un cantiere aperto. Ciò che è certo però è che gli amaranto, visto il mercato, potrebbero essere realmente una mina vagante per la prossima stagione.