Reggina-Como 1-4, amara conclusione per gli amaranto al Granillo

22

La Reggina chiude con l’amaro in bocca la sua stagione al Granillo, venendo malamente sconfitta ad opera del Como che si impone per 1 a 4. Le due formazioni non avevano più nulla da chiedere a questo campionato, occasione per la Reggina di gettare nella mischia alcuni giovani e giocatori che in questa stagione hanno avuto poco spazio. Il Como rispetto agli amaranto aveva più voglia di portare a casa la vittoria, essendo reduce da una fila di quattro ko consecutivi.

Nella prima frazione, la Reggina sfiora il goal in qualche circostanza ma sono i lariani a trovare il doppio vantaggio, grazie a Parigini e Blanco. Nel secondo tempo, la Reggina riapre il match con Denis, il quale con questa rete diventa il marcatore più anziano della cadetteria. Per El tanque Denis, questa potrebbe essere l’ultima sua gara davanti al pubblico amaranto, che porterà sempre nel cuore il bomber argentino.

Ai ragazzi di Stellone non riesce la rimonta, ne approfittano i lariani che legittimano la loro vittorie con Cerri e Lagumina.

Sconfitta indolore per la Reggina, proiettata già al futuro. Lunedì amichevole in casa del San Luca, prima della trasferta di Brescia, dove gli amaranto chiuderanno la loro stagione che avrebbe potuto regalare qualcosa in più di una semplice salvezza. Vedremo quali saranno le scelte della società del presidente Gallo, chiamata ad attuare nuove strategie, utili ad avviare un ciclo importante e duraturo.