Reggio Calabria: gli amaranto all’ultima curva inciampano sull’uragano Frosinone

35

Perde in casa e lo fa anche malamente la Reggina quest’oggi. In campo solamente la squadra ospite che dilaga in lungo e in largo per 90 minuti.

I Ciociari chiudono la prima frazione sul 2-0 con la doppietta dell’americano Novakovich.
Nel secondo tempo subito girandola di cambi per gli amaranto. Entrano Bellomo e Denis e si rendono pericolosi da subito. Il primo con una bella azione personale culminata con un rasoterra mancino che il portiere ciociaro devia in corner mentre il Tanque ci prova di testa su un cross di Folorunsho. Queste le uniche occasioni da parte dei ragazzi di Baroni che inoltre nel giro di tre minuti subiscono altri due goal.

Al 76’ ci pensa Ciano a mettere il sigillo sulla gara e al 79’ invece il solito Novakovich cala il poker siglando così anche la sua tripletta personale.
Il Frosinone batte così la Reggina 4-0 agganciando gli amaranto stessi a quota 50 punti.

Il tabellino della gara: Reggina vs Frosinone 0-4 (28’,38’,78’ Novakovich , 76’ Ciano)
REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Delprato, Cionek, Dalle Mura, Di Chiara (78′ Petrelli); Bianchi (45′ Bellomo), Crisetig (78′ Chierico); Rivas, Folorunsho, Okwonkwo (56′ Liotti); Montalto (45′ Denis). a disposizione: Guarna, Plizzari, Lakicevic, Loiacono, Bezzon, Crimi, Rechichi. Allenatore: Baroni
FROSINONE (3-5-2): Iacobucci; Salvi, Szyminski, Capuano; Zampano, Carraro (82′ Millico), Boloca (68′ Rohden), Gori, Brignola (68′ Tribuzzi); Ciano (82′ L.Vitale), Novakovich. a disposizione: Marcianò, Bardi, Baroni, Iemmello, Luciani, Brighenti, M. Vitale, Parzyszek. Allenatore: Grosso
ARBITRO: Marotta di Sapri     assistenti: Carbone – Di Monte          IV uomo: arbitro: Marotta di Sapri     assistenti: Carbone – Di Monte          IV uomo: Guida
NOTE: Ammoniti: Carraro, Gori (F), Delprato (R). Corner: 6-2. Recupero: 1′ pt, 3′ st