Bocale, ceduto un promettente 2001 alla Reggina

92

Novità di mercato sull’asse BocaleReggina.

Il giovane Pasquale Gatto, classe 2001, lascia i biancorossi per approdare in amaranto. Nella passata stagione era stato grande protagonista siglando 10 reti nel campionato Allievi Elite, 4 nel torneo Juniores e 2 con la prima squadra del Bocale, una in Coppa Italia contro il Gallico Catona, formazione di categoria superiore, mentre la seconda, una delle più pesanti e importanti nella cavalcata del Bocale verso il trionfo, contro la Bovalinese, un coraggioso sinistro incrociato di prima intenzione da fuori area valso i tre punti.

Una stagione straordinaria per Gatto, già punto fermo della Rappresentativa Calabria nella categoria Allievi, convocato anche nella Nazionale Under 17 Dilettanti dal Commissario Tecnico Francesco Statuto.

E ora, il salto tra i professionisti, nella Reggina. Una trattativa, quella con la società amaranto, condotta in porto dal direttore sportivo biancorosso Nino Cogliandro, con la Reggina che ha vinto un’agguerrita concorrenza, in particolare nei confronti delle altre calabresi interessate a Gatto, in primis Cosenza, Catanzaro e Vibonese; destinazione  quella amaranto, che in casa Bocale è ritenuta perfetta per la crescita del ragazzo.

Il presidente biancorosso Pippo Cogliandro ha voluto esprimere la sua soddisfazione: “Siamo molto contenti per il ragazzo che si è guadagnato questa opportunità e sono certo che farà benissimo. Come Gatto, anche altri ragazzi nostri che avranno la possibilità di essere valorizzati in squadre professionistiche, li manderemo a parametro zero; quello che conta per noi è il bene dei ragazzi e che possano sfruttare le chance di questo genere per ambire a palcoscenici importanti”.

 

redazione@rcsport.it