Harakiri Reggina, il Francavilla passa al Granillo

44

Gli amaranto della Reggina per la prima volta perdono in casa contro una Virtus Francavilla bene organizzata. Una squadra, quella di Toscano, dai due volti: bene nel primo tempo dove trova la rete con Denis e macina gioco e azioni.
Nel secondo tempo la squadra ospite surclassa la Reggina e meritatamente al 51’ dapprima trova la rete del pareggio con Risolo sugli sviluppi di un calcio d’angolo e al 74’ addirittura passano in vantaggio con Di Cosmo lanciato solo davanti a Guarna con la difesa in bambola. La Reggina perde per la seconda volta nell’ultimo periodo mantenendo così 6 punti sul Bari e sulla Ternana.

Il tabellino della gara:
REGGINA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Blondett, Rossi; Rolando (80′ Mastour), Nielsen (58′ Bianchi), Sounas, Liotti; Bellomo (73′ Paolucci); Denis, Corazza (58′ Reginaldo). a disposizione: Farroni, Gasparetto, Rubin, De Francesco, De Rose, Rivas, Salandria, Sarao. Allenatore: Toscano.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Poluzzi; Delvino, Marino, Caporale; Nunzella, Mastropietro (76′ Bovo), Zenuni, Risolo (88′ Sperandeo), Di Cosmo; Marozzi (60′ Vazquez), Perez (76′ Puntoriere). a disposizione: Costa, Calcagno, Castorani, Gallo, Ekuban. Allenatore: Trocini.

ARBITRO: Maranesi di Ciampino (Meocci e Bocca)

NOTE: ammoniti: Zenuni, Trocini, Risolo, Perez, Nunzella (VF). Espulso: al 94′ Farroni (R) dalla panchina. Corner: 7-2; recupero: 1′ pt; 6′ st Spettatori: 2709 (6 ospiti), quota paganti: 26440,70 euro. Abbonati: 5813, quota abbonati: 42127,69 euro. Spettatori totali: 8522. Incasso totale: 68568,39 euro.