La Reggina vince ed ottiene la salvezza matematica

34

La Reggina grazie ai gol di Sciamanna e Provenzano, regola 2-0 l’Akragas, ottenendo così la permanenza in serie C.
Il Rende sbanca il San Vito – Marulla battendo uno sfortunato Cosenza con i gol di Actis Goretta, Viteritti e con un contropiede di Gigliotti.
Il Catanzaro in vantaggio con Spighi, si fa raggiungere al 56° dal Fondi, grazie ad un gol di Addessi.
Nelle zone alte della classifica, fermo il Lecce per il turno di riposo, colpo grosso del Trapani che vince a Catania 2-1, raggiungendo così al secondo posto la squadra di Lucarelli. Perde invece la Juve Stabia a Caserta 3-1.

Casertana-Juve Stabia 3-1
60° Strefezza (JS), 75° De Vena (C), 90° + 4 De Rose (C), 90° + 7 De Vena (C)
Catania-Trapani 1-2
51° Palumbo (T), 90’+3 Marras (T), 90’+6 rig. Lodi (C)
Cosenza-Rende 0-3
14° Actis Goretta, 40° Viteritti, 73° Gigliotti
Fidelis Andria-Matera
0-1 40° Casoli
Monopoli-Virtus Francavilla 1-1
69° Genchi (M), 86° Partipilo (F)
Paganese-Sicula Leonzio 1-2
11° Bollino (SL), 90° Lescano (SL), 90° + 2 Cernigoi (P)
Racing Fondi-Catanzaro 1-1
22° Spighi (C), 56° Addessi (RF)
Reggina-Akragas 2-0
40° Sciamanna, 79° Provenzano
Siracusa-Bisceglie 1-1
55° Liotti (S), 56° D’Ursi (B)

Riposa: Lecce

 

CONDIVIDI