Reggina, segnali positivi dal Memorial Salmeri

83

Sorrisi da Sicilia per la Reggina. Gli amaranto infatti si aggiudicano la quarta edizione del Memorial Marco Salmeri, giocatore del Due Torri scomparso nel 2014 in un tragico incidente, superando le due squadre di casa, l’Asd Milazzo (Promozione) e la Ssd Milazzo (Eccellenza).

Il primo match del triangolare vede sfidarsi le due squadre ospitanti con la Ssd Milazzo che ha la meglio per 1-0 sui cugini.

Nella seconda gara entra in gioco la Reggina che batte di misura l’Asd Milazzo, perdente della prima gara, con la rete di Emmausso, giovane arrivato dal Siena. Queste le formazioni delle due squadre:
ASD MILAZZO: Taranto, Maio, Calderone, La Rosa, Laquidara, Salmeri, A. Impalà, Benenati, Mantarro, Arena, Trimboli All. Caragliano A disp.: Anania, Tritone, Di Bella, G. Impalà, La Spada, La Corte, Pizzurro, Siracusa
REGGINA: Vidovsek, Ciavattini, Pogliano, Redolfi, Zivkov, Mezavilla, Bonetto, Navas, Sandomenico, Amato, Emmausso All. Cevoli

Nella gara decisiva i ragazzi di Cevoli, il quale ha potuto ancora una volta testare gli ultimi arrivi, ha battuto per 2-0 la Ssd Milazzo con le reti di Maritato e del giovanissimo Mastrippolito. Queste le formazioni delle due squadre:
SSD MILAZZO: D’Amico, Franchina, Cladore, Di Stefano, Maesano, Garofalo, Gatto, Longo, Serio, Anciane, Lentini All. Ferrara. A disp.: Russo, Ardiri, Antonuccio, Presti, Giordano, Arena
REGGINA: Confente, Seminara, Kirwan Conson, Mastrippolito, Petermann, Bonetto (16’ Franchini) Marino (30’ Curto), Tulissi, Sandomenico (22’ Novembrte), Maritato All. Cevoli