Una bella Reggina col Trapani, raggiunta solo in zona cesarini

91

Entusiasmo alle stelle al Granillo quest’oggi per la bella cornice di pubblico ma soprattutto per la presenza del nuovo patron amaranto Luca Gallo.

La Reggina parte forte e al 7′ minuto trova la rete del vantaggio.
Cross dalla sinistra di Sandomenico e incornata di Redolfi che lascia di sasso il portiere ospite. 1-0.
La squadra di Cevoli è ben messa in campo e resiste per tutto il primo tempo alle iniziative, molto sterili a dire il vero, del Trapani.

Il secondo tempo è un monologo trapanese. La Reggina ci prova di rimessa sfiorando più volte il 2-0 di contropiede.

Il Trapani ha le redini dell’intera seconda frazione e dopo varie occasioni trova il pari solamente al 90′ minuto. Il direttore di gara ravvede un fallo di mano in area e così Corapi spiazza Confente dagli undici metri. 1-1.

Il tabellino della gara: Reggina vs Trapani :1-1 ( 7′ Redolfi , 90′ Corapi)

REGGINA (3-4-3) – Confente; Redolfi, Conson, Solini; Kirwan, Zibert (79′ Petermann), Salandria, Franchini; Tulissi, Viola (56′ Marino), Sandomenico. a disposizione: Vidovsek, Licastro, Seminara,  Ciavattini, Marino, Pogliano, Petermann, Navas, Tassi, Bonetto, Ungaro, Mastrippolito. Allenatore: Cevoli

TRAPANI (4-3-3) – Dini;Garufo (70′ Da Silva), Pagliarulo, Mulè (45′ Scognamillo), Costa Ferreira; Aloi (70′ Toscano), Taugodeau, Corapi; Evacuo, Nzola, Tulli. a disposizione: Kucich, Ferrara, Da Silva, Tolomello, D’Angelo, Scrugli, Dambros, Toscano, Valenti. Allenatore: Italiano

ARBITRO: Natilla di Molfetta (Falco e Dibenedetto)