Cittanovese: nuovo acquisto per i giallorossi impegnati domani a Ragusa

75

Trasferta siciliana per la Cittanovese che nel suo solito impegno domenicale sfiderà il Marina Ragusa nella gara valida per la 20esima giornata di Serie D (girone I).

I giallorossi rivedono il campo per la seconda volta in questa settimana dopo l’incontro di mercoledì contro il Rende, scontro terminato con un pareggio. La condizione fisica non ancora al top e le assenze nel reparto difensivo hanno sicuramento contribuito al crollo della squadra nel secondo tempo, come ribadito da mister Nocera nell’intervista post-gara. La Cittanovese, quindi, nella gara di domani sarà chiamata ad un tour de force per cercare di portare a casa tre punti fondamentali.

Il mister chiede ai suoi ragazzi “concentrazione, abnegazione del lavoro e personalità”. In vista dei prossimi impegni, Nocera non ha escluso la possibilità di cambiare qualcosa rispetto all’undici titolare schierato in campo contro il Rende.

Michele Zinfollino, dopo le due partite da titolare che hanno segnato il suo debutto in serie D, ha speso parole positive sulla squadra e i tifosi, rinnovando la necessità di “cercare continuità nei risultati”.

Massima concentrazione sarà richiesta soprattutto al reparto difensivo, arricchito oggi dal nuovo acquisto Francesco D’Angelo, difensore centrale che si è unito al gruppo già in mattinata.

Come si legge dal comunicato stampa:

Il calciatore, classe ’90, ricopre il ruolo di difensore centrale e vanta un curriculum di assoluta rilevanza in riferimento alla Serie D. Un bagaglio di esperienze arricchito, tra l’altro, da diverse presenze in Serie C con Foggia e Monopoli. Tra le maglie indossate, quelle di Nocerina, Trapani, Matera, Grottaglie, Potenza, Taranto, Monza, Campobasso, Manfredonia, Manfredonia, Francavilla, Gravina e Bitonto. In ultimo, quella del Brindisi, con cui ha collezionato 15 presenze nel campionato in corso.

La società giallorossa prosegue dunque con il progetto volto ad “alimentare il sogno di una comunità e di un territorio che vede nel calcio un’occasione di crescita e di riscatto. Gli sforzi fatti serviranno a cementare una passione che unisce il paese e stimola le sue energie migliori, specialmente quelle più giovani. In questo solco, inseriamo la qualità e l’esperienza di Francesco D’Angelo, a cui porgiamo i nostri auguri di buon lavoro al servizio del progetto giallorosso”.