Crisi Roccella, parla il diesse Curtale

113

Vi riportiamo in seguito le dichiarazioni del diesse amaranto, rilasciate a Roccella web channel, dopo il pesante ko di Acireale.

”C’è ben poco da dire quando si perde con un risultato tennistico. Oggi – spiega Curtale – la squadra ha toccato il fondo, la città di Roccella e i suoi tifosi non meritano questo, prenderemo dei provvedimenti. Io e il mister ci prendiamo le nostre colpe, per aver puntato su giocatori che non sono all’altezza della categoria. Da domani prenderemo dei provvedimenti drastici, alcuni giocatori lasceranno Roccella per fare spazio a chi ha voglia di lottare. C’è anche la possibilità dell’ingresso di nuovi soci, giusto per dare nuova linfa a livello economico, visto che il presidente Femia sta facendo sforzi incredibili. Ripeto abbiamo toccato il fondo, vediamo se migliorando qualcosa riusciremo a tornare a galla, perché credo ancora che questa squadra può salvarsi. Vi garantisco, che già a partire da domani ci saranno importanti novità”.

CONDIVIDI