Curtale: ds del Roccella, parla della partita e di mercato in entrata

57

Il Roccella non riesce a dare continuità alla vittoria esterna di domenica scorsa a Paternò e, tra le mura amiche del Ninetto Muscolo, pur giocando bene lascia i tre punti ai siciliani del Licata. Francesco Curtale: ds degli amaranto, parla della partita e di mercato.

”Avremmo preferito non giocare bene ma vincere, soprattutto per dare continuità alla vittoria di Paternò. Credo che meritavamo per lo meno il pareggio per quanto si è visto nel corso della gara. Voglio precisare anche quest’oggi, che siamo scesi in campo con otto under. Pian piano stiamo recuperando diversi elementi importanti della rosa, altri invece come avete visto sono subentrati nella ripresa. Noi siamo convinti di poter raggiungere la salvezza, non lo dico per presunzione ma per quello che questi ragazzi mostrano tutti i giorni in allenamento. Ora pensiamo alla prossima sfida con il San Luca, impegno difficile e con poco tempo a disposizione per poterlo preparare al meglio. Chiaramente non dobbiamo piangerci addosso, bensì cercare di tornare da San Luca con dei punti. Mercato? L’obiettivo è quello di consegnare a mister Galati un centrale difensivo e un centrocampista che garantisca fisicità in mezzo al campo”.

CONDIVIDI