Il Cittanova si rialza e firma il primo successo stagionale con l’FC Messina

74
Primo acuto in campionato del Cittanova Calcio contro l’FC Messina. La squadra del presidente Rocco Guerrisi rifila un poker in trasferta in terra messinese incamerando i primi tre punti stagionali. Di fronte al classico 4-4-2 di mister Carmelo Mancuso la compagine pianigiana di Francesco Di Gaetano risponde con un 3-5-2 offensivo, ottima la prova di Cianci, Ferrante e del giovane Formia nel reparto difensivo, buona geometria a centrocampo del trio Corso Biondo e Meola, spinte laterali con De Marco e Gaudio supportati dal tandem d’attacco Bukva e Bonanno.
È già dai primissimi scorci di gara è il Cittanova a voler vincere la gara, Meola e De Marco fanno le prove generali al vantaggio che si materializza al 35′: appoggio di Bukva per Bonanno pallone filtrante in mezzo per De Marco che porta in vantaggio i suoi e chiude la prima frazione di gioco.
Al rientro in campo i giallorossi pianigiani provano a chiuderla al 50′ da un pallone recuperato nella mediana azione corale di prima intenzione di Bukva Meola e Bonanno è per la seconda punta cittanovese è un gioco da ragazzi siglare il 2-0. L’Fc Messina sotto di due reti prova a raddrizzare le sorti di un match sfruttando palle inattive e lanci lunghi, la retroguardia pianigiana dal canto suo è brava a non farsi sorprendere. Il finale del match è tutto di marca cittanovese: prima De Marco su un calcio piazzato dal limite  battuto da Bonanno cala il tris, poi Olivato ben servito da Maggio chiude definitivamente le ostilità.
Tre punti importanti per il Cittanova Calcio caratterizzati  da un buon gioco  cattiveria agonistica e determinazione, che fanno morale, muovendo la classifica, in vista del prossimo match casalingo con un altra pretendente alla salvezza la San Cataldese.