Serie D, i provvedimenti del giudice sportivo

46

Ecco i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo le gare del campionato di Serie D giocate nello scorso weekend:

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
SOCIETA’
AMMENDA
SAN TOMMASO CALCIO Euro 2.000,00 e Una gara a porte chiuse (Sanzione non pecuniaria sospesa ex art.28 comma 7 CGS)
Per avere propri sostenitori, al termine della gara, lanciato sputi nonchè grida implicanti discriminazione per motivi di razza all’indirizzo del Direttore di gara.

Euro 600,00 MARSALA CALCIO A R.L.
Per avere propri sostenitori introdotto e utilizzato materiale pirotecnico (2 petardi) nel settore loro riservato. Inoltre al termine della gara erano presenti persone non identificate nell’area antistante gli spogliatoi.

DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 4/ 3/2020
PALATUCCI CARLO (SAN TOMMASO CALCIO)
Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato.

MASSAGGIATORI
AMMONIZIONE (I INFR)
BARBIROTTO DAVIDE (CITTA DI ACIREALE 1946)

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE
DJWOMO ADUSA JONATHAN (CALCIO CITTANOVESE)
Calciatore in panchina, espulso per avere rivolto espressioni offensive all’allenatore avversario, alla notifica del provvedimento disciplinare cercava reiteratamente di avvicinare con fare minaccioso un A.A. e, mentre veniva allontanato dai propri compagni di squadra, rivolgeva espressioni offensive e minacciose all’indirizzo della Terna Arbitrale. ( R A – R AA )

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
CARBONARO PAOLO (FOOTBALL CLUB MESSINA)
Per aver colpito un calciatore avversario con un pugno.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
LEONARDI GIOVANNI (CORIGLIANO CALABRO)
Per avere rivolto espressione minacciosa all’indirizzo del Direttore di gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
SANTANA MARIO ALBERTO (PALERMO S.S.D.A R.L.)
Per condotta non regolamentare.
PAGANO CARMINE (SAN TOMMASO CALCIO)
Per proteste all’indirizzo del Direttore di gara.
OYEWALE SULAIMAN (U.S. SAVOIA 1908)
Per intervento falloso su un calciatore avversario lanciato a rete senza ostacolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
FISSORE MATTEO (FOOTBALL CLUB MESSINA)
ALLERUZZO FABIO MARZIO (SAN TOMMASO CALCIO)