Torna a sorridere il San Luca, a testa alta il Cittanova a Cava

162

In questa diciottesima giornata del girone I di Serie D, San Luca e Cittanova chiudono rispettivamente con una vittoria e un ko. Le due formazioni vivono momenti diametralmente opposti, ma il futuro sembra poter sorridere ad entrambe.

Il San Luca in attesa di disputare le due gare di recupero, ritrova la vittoria tra le mura amiche, travolgendo il malcapitato Giarre per 4-1. Per i giallorossi di mister Canonico, una vittoria netta che consente di ritrovare morale e fiducia per il prosieguo del campionato. Il poker rifilato dal San Luca ai danni della compagine sicula, porta la firma dagli undici metri di Carbone e Pelle, intervallata dalla doppietta di Crucitti. A nulla è valsa per gli ospiti la rete di Cannavò. L’obiettivo prioritario di Scuffia e compagni sarà quello di allontanarsi il più possibile dalla zona play out, per poi puntare nella seconda parte di stagione a risalire il più possibile la classifica.

Se il San Luca torna a sorridere, la sconfitta del Cittanova sul campo della corazzata Cavese non intacca in alcun modo quanto di buono fatto finora dai pianigiani. I ragazzi di mister Di Gaetano, escono a testa alta dal Lamberti, dove hanno messo in difficoltà una forte Cavese. Campani in vantaggio in avvio con Altobello, replica il Cittanova con Corso dal dischetto, ma nella ripresa Diaz riporta in vantaggio gli aquilotti. Il Cittanova ha confermato anche quest’oggi di essere in grado di potersela giocare contro chiunque. Un dato inconfutabile che dimostra in maniera netta come questa squadra ha tutti i requisiti per puntare ai play off.

Al rientro dalla sosta natalizia, ci si attende un San Luca più costante e un Cittanova che non deve smettere di stupire. Due formazioni della nostra provincia che hanno le carte in regola per regalarci importanti soddisfazioni.