Clamoroso a Taurianova, arrivano delle inaspettate dimissioni

1252

Clamorose novità in casa Taurianovese. Nel pomeriggio di oggi sono arrivate come un fulmine a ciel sereno le dimissioni di Pasqualino Guido, che fin qui ha egregiamente  condotto i giallorossi nel campionato di Terza Categoria, portandoli al secondo posto, nonostante una squadra fatta totalmente di giovani, e al primo posto nel campionato Under 17 Regionale.

Purtroppo le strade si dividono per volere mio in quanto la mia idea di fare calcio è differente da quella della società. – dice Guido – Mi dispiace per i ragazzi che hanno messo il massimo impegno in questi due anni e mezzo di lavoro dove si sono ottenuti obiettivi importanti, portando sei ragazzi nel giro della rappresentativa, oltre a mantenere con pieno merito il primo posto in un campionato come gli Under 17 Regionali e a tenere testa nel campionato di Terza Categoria, a squadre fatte di calciatori che in passato hanno giocato in categorie superiori, con ragazzini di 15 e 16 anni. Penso di aver lavorato nel migliore dei modi e soprattutto con impegno e professionalità. Ringrazio i miei calciatori che mi hanno seguito in questo nostro percorso insieme e auguro a loro di continuare a fare bene e a non mollare mai, dimostrando l’impegno e la loro forza anche con un altro tecnico. La società è al corrente di questa mia scelta ed ho altresì incaricato il mio capitano di farsi portavoce di  con i ragazzi della rosa. Avrò modo di ringraziare i miei ragazzi in un’altra sede. In venticinque anni da calciatore tra Promozione, Eccellenza e Serie D ho trasmesso ai ragazzi ciò che allenatori come Franco Viola, Peppe Giovinazzo, Franco Giugno, Alberto Aita a loro volta hanno trasmesso a me, valori importanti, mentalità vincente, cultura di fare calcio in un certo modo. Sono comunque soddisfatto di ciò che ho fatto finora”.

CONDIVIDI