Grazie a Gaspare Sapioli, ritorna il calcio a Galatro

670

Dopo un’assenza di 5 anni dai campi di calcio dei campionati dilettantistici calabresi ritorna la squadra del Galatro ricominciando dalla Terza Categoria. È sempre Gaspare Sapioli che con passione e entusiasmo sta tentando di far ripartire la squadra a Galatro che ha gestito insieme ad altri amici per ben 25 anni. “Non deluderemo le aspettative e sono sicuro che discuteremo un campionato di alta classifica – dichiara Gaspare Sapioli.

A questo primo raduno con la disputa della gara amichevole del Galatro con la Sangiorgese – vinta grazie alla rete di Alessandro Marafioti – erano presenti per il Galatro i veterani Francesco Campisi, Rocco Ruggieri,  Alessandro Marafioti, Daniele Sapioli, Michele Ferraro, Francesco Gerace, Samuele Cannatà  allenatore giocatore, i giovani Camillo Morelli, Salvatore Calvi, Rocco Ruggieri, Simone Gargano, Angelo Auddino, Giuseppe Ferraro, Elkazzdinu Ibraim.

“La squadra – spiega ancora Sapioli – è in via di allestimento, stiamo contattando nuovi elementi per allestire un organico di qualità, per ben figurare ed essere pronti a disputare un campionato che ci veda protagonisti. Le premesse ci sono tutte, come anche la passione e l’impegno. I calciatori saranno affidati alla guida tecnica di Samuele Cannatà, allenatore giocatore, elemento di elevate capacità tecniche e ottimo motivatore. Con lui siamo sicuri di non deludere e di disputare un campionato di alta classifica”.

CONDIVIDI