La C. Spinella parte con la Terza, la parola al presidente Vadalà

114

Dopo un’esperienza passata nel campionato di Terza Categoria, la Calcistica Spinella riparte anche questa stagione con la prima squadra, che trae linfa vitale dalla omonima rinomata scuola calcio. Il presidente Peppe Vadalà fa il punto sulla squadra che sta scaldando i motori per l’esordio di domenica in casa del Saline Joniche.

Già in passato avevamo partecipato al campionato di calcio a 11 con la prima squadra – commenta Vadalà –. La nostra scuola calcio coinvolge un gruppo molto esteso di calciatori in crescita, dai Piccoli Amici agli Allievi. Quest’anno abbiamo maturato quindi la scelta di creare una squadra di Terza Categoria perché, nell’ottica di una crescita tecnica e professionale dei ragazzi, contiamo di far scendere in campo con la prima squadra nei prossimi anni gli Allievi più promettenti“.

Quanto alla rosa, “Siamo ripartiti dai ragazzi che in passato componevano la nostra ex Terza Categoria che abbiamo integrato con ragazzi più giovani. E’ un gruppo composto da calciatori di età compresa tra i 25 ed i 30 anni con parecchi Under. Per dicembre programmiamo qualche altro innesto. Abbiamo affidato la direzione tecnica della squadra all’esperto Roberto Manti“.

L’obiettivo per ora è quello di crescere – prosegue Vadalà –, di fare un campionato in cui pensare a giocare bene, divertirsi e divertire. Vogliamo essere una squadra disciplinata. Partiremo con pazienza, anche perché siamo un po’ indietro con la preparazione rispetto alle altre squadre. I propositi ci sono ed anche le capacità: tra un mese raccoglieremo i frutti del nostro lavoro“.

Nella prima di campionato – conclude il presidente – affronteremo il Saline Joniche, una squadra amica, ben attrezzata, che immagino sarà avvantaggiata domenica. Ma noi daremo il massimo per iniziare al meglio questo campionato“.