Rizziconi pronto al via, intervista al dirigente Anastasi

413

Un ritorno a distanza di qualche anno. Allora si lottava per il salto in Eccellenza, adesso si riparte dal basso ma con grande voglia di ben figurare e tornare nei palcoscenici più prestigiosi. Il Rizziconi si appresta ad esordire nel campionato di Terza Categoria (la prima gara domenica a Oppido) con una rosa molto competitiva.

Vista la carenza negli ultimi anni di squadre del luogo – afferma il dirigente Giuseppe Anastasi, ci siamo riuniti un gruppo di giovani ed abbiamo deciso di formare una nuova società calcistica. Ciò è stato possibile anche grazie all’amministrazione comunale che ci ha dato la disponibilità del campo sportivo, che abbiamo messo a posto in modo da renderlo funzionaleSiamo partiti in ritardo perché la struttura sportiva ci è stata consegnata da poco, ma comunque stiamo procedendo con la preparazione e siamo convinti di poter fare bene”.

Da tempo deciso il tecnico e la rosa a sua disposizione. “Il nostro allenatore è Franco Barresi, che in passato è stato alla guida della Rizziconese e del Drosi – continua Anastasi-. La squadra è prettamente costituita da ragazzi del luogo, tranne un ragazzo maliano che l’anno scorso giocava in Seconda Categoria a Trapani e sarà formata da un mix di giovani e gente con esperienza. Contiamo di fare un campionato di vertice, puntando ai primi tre posti, visto che in squadra abbiamo giocatori come Rosario Bello e Daniele Forestieri che hanno militato in Eccellenza e Promozione, Andrea Rotolo, che lo scorso anno giocava nel Bisignano come pure il fratello Rocco, portiere che ha giocato in Prima Categoria e Promozione”.

 

CONDIVIDI