Mirenda… di traverso per la Sangiorgese, passa l’Anoia

186

Finisce con la vittoria per la squadra ospite, la sfida playoff tra Sangiorgese e Anoia.

La compagine anoiana guidata in panchina dal neo tecnico Nicola Sufrà inizia bene, con rapidi fraseggi che mettono in difficoltà la squadra di casa.

Al 14’ punizione per l’Anoia battuta dall’ottimo Luca Mirenda sul quale nulla può il portiere locale ed è 0-1.

Risponde poco dopo la Sangiorgese con Fonte il quale dopo essersi liberato del suo diretto avversario, fa partire un tiro ribattuto però in calcio d’angolo. Sul fronte opposto è Buzzai ad avere l’occasione del raddoppio prima al 34’ ma soprattutto al 39’ quando l’attaccante anoiano si invola sulla fascia sinistra e dopo essere entrato in area viene fermato in calcio d’angolo.

Ultimi minuti del primo tempo con la squadra del tecnico Raso che cerca insistentemente il pareggio: al 41’ gran tiro da fuori di Seminara che sfiora l’incrocio dei pali; subito dopo R. Carere crossa dalla sinistra per l’accorrente D. Sorbara, il quale però non inquadra lo specchio della porta.

Al 45’ rilancio sbagliato della difesa locale: palla sui piedi di Gallo, ma l’ottima uscita di Fazari evita il raddoppio.

Nei minuti di recupero è la squadra del tecnico Raso a sfiorare il pareggio con Fonte, ma salva il risultato con un grande intervento G. Sorbara che vede sfilare poco dopo il pallone non lontano dalla sua porta, dopo un gran tiro di Fazari.

Ad inizio secondo tempo Buzzai finisce a terra ma l’arbitro tra le proteste degli ospiti non ravvisa il calcio di rigore. Subito dopo è Pontieri ad avere la palla del pareggio ma il suo tiro viene respinto dal portiere ospite in uscita. Ancora l’Anoia si fa pericolosa al 24’ con F. Demarzo il quale con un gran colpo di testa sfiora la traversa.

La Sangiorgese cerca in tutti i modi di pervenire al pareggio anche inserendo giocatori freschi dalla panchina ma il risultato non cambia, anche grazie all’ottima prestazione della difesa ospite. L’Anoia capitalizza al massimo il goal in apertura di Mirenda e supera in classifica la Sangiorgese, ma entrambe le squadre restano in corsa per i playoff.

Nelle prossime ore verranno pubblicate sul sito le foto e le videointerviste

Ecco il tabellino del match:
SANGIORGESE: Fazari A., Carere R. (28′ st Ferraro), Zuccalà, Policaro, Serio (15′ st Spanò), Ierace, Seminara, Fazari G., Fonte, Sorbara (12′ st Carere M.), Puntieri (37′ st Politanò). In panchina: Calcopietro, Tedesco, Sorrenti, Raso, Galatà. Allenatore: Raso.

ANOIA: Sorbara, Ciricosta, Buzzai, Sufrà, Anselmo, Demarzo F., Borgese (16′ st Ruffo), Mirenda, Petrolino (20′ st Mangeruga), Lainà, Gallo (45′ st Osadebawmen). In panchina: Sorrenti, Buda, Demarzo R., Runco. Allenatore: Sufrà.

ARBITRO: Emanuele Scappatura di Taurianova

MARCATORE: 14′ pt Mirenda

NOTE: Ammoniti: Seminara (S), Buzzai, Gallo, Sufrà e Ruffo (A).

CONDIVIDI