Terza Categoria, la situazione a 90′ dalla fine

337

Tutto già deciso. O quasi. L’ultima giornata del campionato di Terza Categoria sembra avere poco da dire ormai. Con il primo posto già assegnato da qualche settimana al Real Cittanova e il playoff tra terza e quarta già deciso dalla matematica (il 12 maggio lo Sport Palmi riceverà il Drosi) tutta l’attenzione è rivolta a Santa Cristina dove la squadra di Epifanio si gioca il salto diretto.

Gli undici punti di vantaggio fin qui accumulati sulla quinta infatti consentono agli aspromontani di poter decidere il proprio destino: basterà, infatti, battere la Sangiorgese, ormai fuori dai giochi, per centrare il salto diretto in Seconda Categoria. Speranze al lumicino per l’Anoia che dovrebbe sperare in una non vittoria del S. Cristina e contemporaneamente battere fuori casa il Real Cittanova che, come visto lo scorso weekend, nonostante il primo posto in cassaforte non sembra fare sconti a nessuno.

Poco da dire negli altri match: il Drosi ormai quarto ospiterà l’Antoniminese, dovendo fare attenzione a cartellini ed eventuali infortuni che potrebbero pregiudicare il playoff della settimana successiva, mentre Athletic Roccella e San Nicola Melicucco chiuderanno il loro campionato di mattina causa l’indisponibilità pomeridiana del “Ninetto Muscolo”. Annullata, infine, la gara tra la Pro Ferplae (che prenderà i tre punti) e la Polis, per l’esclusione di quest’ultima. Riposa lo Sport Palmi.

Ecco la classifica a 90′ dalla fine:

PosClubPtsPGVPSGFGSDG
13020816372611
2242075836360
3102031162488-64
400000000