Terza Categoria, Serrata e Rosarnese fanno il vuoto

271

La seconda di ritorno potrebbe aver già dato una grossa indicazione sulla stagione di Terza Categoria. Ovvero che saranno in due a contendersi il primo posto. Ci riferiamo a Serrata e Rosarnese le quali hanno superato senza particolari patemi gli ostacoli Sant’Elia e Nuova Antoniminese allungando sulla Pro Ferplae, bloccata sul 2-2 interno dal Dasà ed ora parecchio distante dal primato.

Fondamentale sarà comunque centrare uno dei primi tre posti che darebbero la possibilità di salire in Seconda direttamente o, nel caso di seconda e terza, di giocarsi l’unico turno di playoff in casa e con due risultati su tre a favore. E in tal senso bussa al terzo posto la Nuova Medimo Oratori che ha battuto i Falchi ed ora è ad un solo punto dai ragazzi di Rosano insieme al Laureana, fermato sul 2-2 dal Drosi. Pareggite acuta per Tripodi e compagni all’ottava “ics” della stagione. Una chance di avvicinarsi alla zona che conta sprecata, ma ancora ci sono tante gare. Al momento infatti solo il Dasà appare, classifica alla mano, nelle condizioni di insidiare la griglia playoff, specie considerando che nelle prossime tre gare affronterà le ultime tre del campionato. Ma, ci sarà bisogno, di un filotto, poiché davanti viaggiano spedite.