Cosenza agguanta l’Anoia, lo Sport Palmi conquista un buon pari [VIDEO]

199

Un gol per tempo e Anoia e Sport Palmi si dividono la posta in palio. Per gli ospiti un punto in rimonta anche se, un eventuale successo, avrebbe consentito ai neroverdi di superare in testa alla classifica il Real Cittanova sconfitto a Benestare.

L’Anoia, dal canto suo, perde una posizione a vantaggio del S. Cristina ma rimane comunque nelle zone di classifica che contano.

Padroni di casa che passano dopo 20′ grazie al gol di Gallo: sugli sviluppi di un corner da sinistra, sponda di testa al centro dell’area per l’attaccante di casa che sottomisura insacca.

La rete ravviva il match ma fino alla fine della prima frazione il risultato non cambia.

Ad inizio ripresa lo Sport Palmi avrebbe la chance per pareggiare, ma il rigore decretato dall’arbitro Peluso viene mandato sul palo da Gangemi. Gli ospiti nonostante tutto ci credono e con Cosenza trovano il pareggio a seguito di un batti e ribatti in area con il difensore bravo a ribadire in rete.

L’Anoia potrebbe riportarsi avanti nel giro di pochi minuti ma Gallo si fa ipnotizzare da Giovinazzo che gli respinge il calcio di rigore che l’arbitro aveva concesso ai locali. Fino alla fine il risultato non cambia e il match termina sul punteggio di 1-1.

Ecco il tabellino del match:

ANOIA: Sorbara, Buda (15′ st Anselmo), Seminara (34′ pt Pronestì), Sufrà, Mileto (30′ pt Ferrandello), Bulzomì, Ruffo G. (15′ st Guerrisi), Mirenda, Arevole, Borgese, Gallo. In panchina: Sorrenti, Osadebawmen, Ruffo N., Quaranta.

SPORT PALMI: Giovinazzo, Cosenza, Leonello (1′ st Romeo D.), Rinaldi, Aquino, Pugliese, Nizzari, Fontana, Romeo M. (1′ st Saitta), Gangemi (40′ st Gaudioso), Caffarelli (20′ pt Ortolani (14′ st Barone). In panchina: Perna, Calogero, Gaudioso, Barose.

ARBITRO: Giovanni Peluso di Taurianova

MARCATORI: 20′ pt Gallo (A), 10′ st Cosenza (SP)

Nelle prossime ore verranno pubblicate sul sito tutte le foto della gara