Real Cittanova corsaro, ad Antonimina decide Condrò

332

Il Real Cittanova batte con una rete del solito Condrò in trasferta la Nuova Antoniminese e si conferma capolista solitaria.

Chiara la superiorità degli undici del tecnico Adornato, che stanno conducendo un ottimo campionato portando sul campo grande tecnica e grinta notevole. Dal canto suo, però, la Nuova Antoniminese è brava a difendere le retrovie e a neutralizzare le occasioni gol degli avversari. La gara viene decisa al 25’ del primo tempo, quando, su una ribattuta corta del portiere locale, Condrò approfitta ed insacca in rete. Questa l’unica marcatura della giornata, in quanto i giallorossi falliscono, ad un quarto d’ora dalla fine, con Maugeri, un penalty che sarebbe valso il doppio vantaggio.

Le due squadre chiudono la partita con un terzo tempo lodevole negli spogliatoi, per sottolineare la grande sportività vista in campo da entrambe le formazioni.

La Nuova Antoniminese si mantiene così nelle zone basse della classifica, e guarda già alla difficile trasferta col Santa Cristina, mentre il Real Cittanova sarà impegnato la prossima settimana nello scontro d’alta quota con lo Sport Palmi.