Saint Michel “migra” sul campo della Palmese

65

Riparte con grande slancio ed entusiasmo il campionato di II categoria della nuova stagione calcistica 2017/18 che vede l’ASD Saint Michel sempre più motivata nel portare avanti il proprio progetto. La squadra, arricchita di nuovi elementi, continua per il terzo anno consecutivo, a scendere in campo con “la fede nel cuore” per evangelizzare attraverso lo sport ma anche attraverso numerose altre iniziative ed attività che verranno svelate nel corso di questo campionato.

Tra le novità di quest’anno si inserisce anche quella riguardante il campo di giuoco ove la squadra disputerà le sfide in casa. La dichiarata inagibilità dello Stadio Polivalente “P.Stanganelli” di Gioia Tauro ha inferto un duro colpo alle squadre gioiesi che hanno dovuto cercare altrove un campo che le potesse ospitare consentendo loro, così, di giocare il campionato.

Pertanto l’ASD Saint Michel, nella persona del suo presidente don Gaudioso Mercuri, sente il dovere di ringraziare profondamente il presidente della Us Palmese , Giuseppe Carbone, che ha loro concesso l’ utilizzo del campo sportivo – “Stadio Comunale G. Lopresti” – per gli allenamenti e le dispute delle partite da giocare in casa.

“Segno questo di grande rispetto, collaborazione e solidarietà verso quanti vogliono impegnarsi, e si impegnano, affinché continui la diffusione dei sani valori che lo sport del calcio intende trasmettere particolarmente alle nostre giovani generazioni. E ciò non è cosa da poco per chi ci crede veramente!”.

CONDIVIDI