Terza Categoria, è volata per il titolo d’inverno

208

E’ volata per il platonico titolo d’inverno in Terza Categoria. Ad un turno dalla fine del girone d’andata sono due le squadre a contendersi il primato al giro di boa: Real Cittanova e S. Cristina. E per entrambe ci saranno delle trasferte insidiosissime. La squadra di Pasqualino Epifanio se la dovrà vedere in casa della Sangiorgese in uno dei due anticipi di giornata, mentre i giallorossi faranno visita domenica pomeriggio all’Anoia Calcio.

Classifica alla mano una gara di pari difficoltà: entrambe le rivali delle capoliste sono infatti a quota 14. Abbiamo a tal proposito lanciato un sondaggio sulla nostra pagina Facebook, su chi rischiasse di più. Nel momento in cui vi scriviamo sono stati 67 i voti espressi, con il 54% degli utenti che pensa che a rischiare di più sia il Real Cittanova nella gara di Anoia, mentre solo il 46% crede che la gara del S. Cristina a San Giorgio Morgeto sia più difficoltosa.

Con lo Sport Palmi, secondo in classifica, a riposo, è comunque grande lotta anche in zona playoff. Per il Drosi trasferta non proprio agevole in casa della Nuova Antoniminese, squadra dimostratasi molto insidiosa sinora, mentre appare sulla carta più agevole il compito dell’Athletic Roccella in quel di Melicucco contro il San Nicola che però vorrebbe chiudere il girone di andata con la prima gioia stagionale. Chiude il quadro la sfida tra Polis e Pro Ferplae: classifica alla mano serve solo la vittoria ad entrambe per provare in qualche modo ad avvicinarsi alle zone che contano.