Va alla Desy Volley gara 1 play out di B1 femminile

204

Ottima prestazione della Desi che, in rimonta, si aggiudica gara 1.
La Desi parte bene e tiene fin dalle prime battute il Castellana Grotte a debita distanza. La tensione in campo è tanta e gli errori si susseguono da una parte e dall’altra. Nelle battute finali si assiste a ciò che oramai è una costante dei finali di set di Mancuso e compagne. Si è sul 21 a 17 e, complice il solito braccino corto, la Zero cinque di Castellana Grotte riagguanta il set e se lo aggiudica con il parziale di 24/26. Un cliché già visto con un cospicuo vantaggio accumulato e svanito nei punti finali per la solita cattiva gestione e la solita frenesia. Si passa da un possibile 1 a 0 ad uno 0 a 1 che mette in salita la gara e di conseguenza la permanenza in B1.

Il secondo set inizia nuovamente con la Desi che prova subito l’allungo. Questa volta le ragazze di coach Camiolo non si smarriscono e si aggiudicano il set con il punteggio di 25 a 18 portando il match in parità.
Pronti via e subito il terzo set si mette in discesa per la Desi che con un perentorio 25 a 14 mette una seria ipoteca alla partita. Si va sul 2 a 1 per le calabresi.Il quarto set vede le pugliesi lottare con più convinzione ma oramai la strada per la conquista di gara 1 è incanalata verso un’unica direzione. Il set si chiude con il punteggio di 25 a 19 che dà la vittoria di tre punti alla squadra di capitan Mancuso.

Ancora nulla è deciso e sabato, a Castellana Grotte, si deve scendere con la giusta concentrazione per portare a casa l’intera posta in palio. Ci basterebbe – dice il DS Cannatá – conquistare un punto ma non scenderemo in campo facendo di questi calcoli. Sappiamo che l’imprevisto è sempre dietro l’angolo e perciò punteremo alla vittoria piena“.

DESI VOLLEY vs CASTELLANA GROTTE 3 – 1
(24-26/25-18/25-14/25-19)

Desi Volley: La Rosa, Ciancio L, Mearini 10, Cicoria ne, Isgró 5, Mancuso 7, Andeng 5, Surace 4, Giometti 21, Fanelli ne. All: Camiolo/Celi.

Castellana Grotte: Cipriani 7, Pisano L, Liguori 12, Recchia L, Vinciguerra 9, Pinto, Pavone, Civardi 12, Micheletto 4, Soleti 1. All: Ciliberti.