esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (3)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Gioiese e Saint Michel, accordo per lo Stadio Stanganelli

2023-08-22 21:57

Redazione

CALCIO, Serie D, Promozione, saint michel, promozione, serie d, Gioiese, Stadio Stanganelli,

Gioiese e Saint Michel, accordo per lo Stadio Stanganelli

Confermato l'accordo tra le due società per il rifacimento del manto erboso

stadio-gioia.jpeg

Incontro odierno tra il Sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio e le società calcistiche della città.
Saint Michel e Gioiese che, congiuntamente, hanno partecipato ad un tavolo tecnico per definire le sorti dello stadio Stanganelli ancora oggi non idoneo per la disputa dei rispettivi campionati di promozione e serie D.


Il primo cittadino gioiese Aldo Alessio, affiancato dal responsabile dell'ufficio tecnico Ing. Orlando, si è confrontato con i rappresentanti delle due società per giungere all'accordo risolutivo circa le problematiche riguardanti l'impianto della città che potrebbe ospitare la prossima stagione ben oltre 4.000 spettatori.
 

Confermato l'accordo tra le due società di suddividere equamente le somme necessarie al rifacimento del manto erboso, al comune invece resterà la spettanza di realizzare le opere di adeguamento, necessarie alla disputa delle gare del campionato di serie D.
I tempi di attesa per l'inizio delle opere sembrano oramai brevissimi. Si inizierà con il rifacimento del manto erboso che sarà consegnato entro la fine di settembre, per proseguire nel frattempo il resto dei lavori. Lo Stanganelli sarà dunque disponibile non prima della fine di settembre. Per le gare di coppa e campionato le due società saranno costrette ad essere ospitate in altri impianti idonei con l'augurio che, quanto pianificato, venga rispettato nei tempi previsti, così da poter ridare alla Gioia Tauro calcistica il lustro che merita.

1-saint-michel-de-masi.jpeg