esagono nero.svg
rcsport-logo
rcsport-logo
search icon
animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (4)

Il quotidiano online dello sport a Reggio Calabria e Provincia.

Associazione di promozione sociale Onlus EMITI.

Legale rappresentante Ornella Derna.
Direttore responsabile Rocco Calandruccio.

MAIN SPONSOR

animiertes-gif-von-online-umwandeln-de (4)
scarica-app-android-small-696x114

facebook
instagram
whatsapp
tiktok

2023 © RCsport.it - Tutti i diritti riservati. Associazione di promozione sociale Onlus EMITI. Reg. Trib. Palmi n° 1/18. Realizzato da VOLGO Agenzia Pubblicitaria

Palmese, nel recupero un 1-1 che potrebbe valere molto [FOTO]

2024-04-21 21:01

Francesco Lacquaniti

CALCIO, Eccellenza, calcio, palmese, foto, Isola Capo Rizzuto, Tuta, Gandini,

Palmese, nel recupero un 1-1 che potrebbe valere molto [FOTO]

Per gli ospiti la certezza matematica della salvezza, mentre ai neroverdi toccherà giocare i playout

palmese-vs-isola-capo-rizzuto_38.jpeg

Andata in archivio la ventinovesima giornata del campionato di Eccellenza 2023-24, per la Palmese arriva un pareggio (1-1) contro l’Isola Capo Rizzuto. Osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Mattia Giani, calciatore del Castelfiorentino prematuramente scomparso l’arbitro dà il via. 

 

Esauritesi le classiche fasi di studio, giunti al primo quarto a cercare la porta, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è Tapia ma il suo bel colpo di testa trova pronto il numero uno lettone che blocca in presa bassa. Arrivati alla prima mezz’ora l’unica azione da annotare è ancora di marca neroverde ancora con Tapia (zuccata che si spegne sul fondo) ma allo scoccare del minuto 32 a portarsi in vantaggio, dopo un confuso batti e ribatti, sono i crotonesi grazie a un colpo di testa di Tuta che gonfia la rete di Zampaglione. La rete subita non scuote i neroverdi e sul finire del primo tempo sono ancora gli ospiti a cercare la porta ma Zampaglione si fa trovare pronto. È l’ultima occasione da annotare e si va così al riposo con l’isola Capo Rizzuto avanti. 

 

Alle ore 16:37 (l’arbitro attende l’ok per la concomitanza con le altre partite) si dà il via alla ripresa. Visto il parziale è la Palmese a esser chiamata a condurre le danze ma le difficoltà nel costruire e la buona organizzazione degli ospiti la limitano parecchio. Le lancette dell’orologio corrono inesorabilmente verso il minuto 60 ed eccezion fatta per qualche calcio d’angolo dalle parti di Reinholds non si corrono pericoli. Dall’ennesima azione dalla bandierina ci prova nuovamente Tapia ma è solo un appoggio verso il portiere. Al minuto 65 sono, però, gli ospiti ad avere una clamorosa occasione ma il neo entrato Maesano calcia incredibilmente fuori. Pochi minuti dopo è Zampaglione a togliere dai guai i suoi. Dopo qualche attimo di apprensione per Basile (ripresosi senza alcun problema), le due squadre riprendono a battagliare. A circa 10 minuti dalla fine è la Palmese a trovare il pareggio (goffa autorete) ma non per il guardalinee che annulla la marcatura tra le vibranti proteste del pubblico di casa. In pieno recupero succede, però, l’imprevedibile grazie a un calcio di punizione di Gandini che trova l’1-1. Pareggio che dà all’Isola Capo Rizzuto la certezza matematica della salvezza; mentre per la Palmese (a 90 dalla chiusura della stagione regolare) le percentuali di giocarsi l’intera stagione al Giuseppe Lopresti sono sensibilmente aumentate.

 

Questi i due undici di partenza con le rispettive panchine:

 

Palmese: Zampaglione, Iulis, Barbosa, Villar, Andreano, Tapia, Sako, Gandini, Ouattara, Militano, Rajchenberg. A disp.: Budano, Guerrisi, Bruno, El Mamouni, Crupi, Fontana, Catalano, Basile, Orlando. All.: Giuseppe Crucitti

 

Isola Capo Rizzuto: Reinholds, Cavoret, Lettieri, Palermo, Manzi, Godoy, Potenza, Garcia, Tuta, Lentini, Orihuela. A disp.: Torromino, Campoverde, Gipsi, Zicchinello, Priola, Romeo, Giordano, Maesano, Viola. All.: Saverio Gregorace.

 

La classifica vede la Palmese occupare la tredicesima piazza con 30 punti.
Prossima uscita per i neroverdi di Giuseppe Crucitti in trasferta contro il Gioiosa Ionica (risultato dell’andata Palmese - Gioiosa Ionica 0-1). Isola Capo Rizzuto che giocherà in casa contro la Morrone.